Contemporary art museum

 

Museo arte contemporanea, Buenos aires, Argentina, 2012

 

 

testo> il progetto nasce dal desiderio di creare una struttura, per un museo di arte contemporanea, che derivi e rispecchi la concezione contemporanea dello spazio. un nuovo sistema di rapporti tra le funzioni, e dell’utente con lo spazio, che forma e deforma lo spazio delle relazioni. a rapporti statici orizzontali e verticali, viene proposta una soluzione di relazioni liquida, in uno spazio aperto e continuo in tutte le dimensioni. una distribuzione flessibile su una struttura a spirale che piega e si dispiega sugli spazi espositivi. ogni elemento in relazione alla spirale e agli altri elementi, si modifica e modella l’interno. le superfici si piegano e si intersecano creando sezioni e spazi unici.

 

 

temi> piega, spazio liquido, spirale